INAUGURAZIONE DEL COMPLESSO SCOLASTICO B.L. TEZZA

Pubblicato Etichettato come Eventi

L’inaugurazione del Complesso Scolastico B.L.Tezza e’ stata la prima grande occasione nel distretto di Migori, per apprezzare un programma di educazione destinato esclusivamente a beneficio degli orfani. Il gran numero degli ospiti e la loro varia provenienza, l’ampia partecipazione dei membri e dei rappresentanti della comunità locale hanno dato ampio risalto alla manifestazione.
La Comunità Camilliana, quale ospite e sponsor della Scuola B.L.Tezza, e’ stata largamente rappresentata ed ha condotto la manifestazione con allegria e competenza.

La giornata inaugurale è iniziata alle 11 del mattino con la Santa Messa celebrata, nel cortile della scuola, da P. Paolo Guarise il Delegato dei Camilliani in Kenya, assistito da P. Alessandro Viganò, Superiore della Comunità Camilliana a Karungu, e P. Emilio Balliana, Direttore del Programma “DALA KIYE”. La celebrazione è stata arricchita dai canti e dalle danze che gli abitanti di Karungu, intervenuti numerosi alla S. Messa, insieme agli insegnanti e ai bambini della scuola, hanno intonato al ritmo di tamburi, secondo la tradizione africana. Durante la Omelia, P. Paolo ha illustrato la vita e l’intento del Beato Camilliano Luigi Tezza al quale e’ dedicata la Scuola ed ha messo in evidenza l’importanza della partecipazione e del coinvolgimento della Comunità locale, sottolineando la necessità di cooperazione tra la Comunità Camilliana e quella di Karungu per il sostegno e l’assistenza agli orfani seguendo la Parola di Dio.
A conclusione della Santa Messa, la Cerimonia ha preso colore quando i bambini hanno messo in scena danze, canti e spettacoli per intrattenere gli ospiti fino al momento dei discorsi ufficiali, dando il meglio di loro per celebrare e festeggiare adeguatamente la loro scuola, che tanto avevano desiderato ed atteso.
Il primo intervento e’ stato di P. Emilio, che quale ospite dell’inaugurazione, ha sottolineato l’impegno dei Camilliani per migliorare la qualità della vita degli orfani nella zona di Karungu ed ha ringraziato la Comunita’ locale ed in particolare alcune personalità che hanno preso parte alla manifestazione, tra i quali alcuni dei rappresentanti distrettuali per l’istruzione ed i servizi sociali, autorità locali e provinciali, due politici a livello nazionale, i presidi delle scuole primarie e secondarie del distretto di Karungu, gli insegnanti della scuola e il personale del Centro Dala Kiye, i tutori ed ovviamente i bambini, piu’ membri della comunita’ circostante. La Cerimonia ha continuato con il discorso dell’Ospite d’Onore Fr. Luca Perletti, Consultore Generale, in visita in Kenya dall’Italia, che ha sollecitato la Comunità locale a condividere la responsabilità degli orfani, farsi carico della protezione dei loro diritti e cercare di esaudire i loro bisogni.
Di rimando, i leaders locali hanno promesso collaborazione e sicurezza alla Comunità Camilliana, non omettendo ringraziamenti per il lavoro ed i servizi costantemente resi a favore della gente di Karungu.
Alle 15, la giornata non poteva concludersi senza un momento di ristoro, e la cerimonia si e’ spostata all’adiacente Centro Dala Kiye, dove e’ stato servito il pranzo a tutti gli ospiti.
Prima che la giornata si chiudesse i nostri ragazzi hanno, ancora allietato gli ospiti con canti, spettacoli teatrali, musica e una dimostrazione di arti marziali, inoltre il gruppo Masai che lavora all’interno della Missione ha presentato una danza tipica della loro etnia.
A conclusione della giornata P. Emilio ha colto l’occasione per gli ultimi ringraziamenti, apprezzamenti per l’impegno di tutte le parti e per il successo dell’inaugurazione ed ha concluso benedicendo e salutando tutti i partecipanti.