25 anniversario della Comunità Camilliana a Karungu (1993-2018)

Pubblicato Etichettato come Eventi, Vita Quotidiana

La festa di San Camillo De Lellis è stata celebrata domenica 15 luglio 2018 al St. Camillus Mission Hospital – Karungu (Kenya). La stessa occasione ha segnato la conclusione della commemorazione del 25° anniversario della presenza dei religiosi camilliani a Karungu (1993 – 2018). L’occasione ha anche offerto l’opportunità di accogliere sette novizi nella comunità stessa di Karungu.

Erano presenti alla celebrazione, insieme a diversi membri della Famiglia Camilliana Laica, p. Dominic Mwanzia, delegato provinciale dei camilliani in Kenya, p. Emilio Balliana, direttore della missione a Karungu, fr. Bonaventure Muswi, p. Paolo Guarise – maestro dei novizi – p. John Kariuki, p. Reuben Njagi della comunità camilliana di Tabaka-Kisii, fr. Domenico Misaro e fr. Evans Juma.

Erano presenti i collaboratori del St. Camillus Mission Hospital e del Dala Kiye. Sono stati invitati tutti i bambini accolti dal Dala Kiye, i bambini del complesso educativo Beato L. Tezza e i loro insegnanti.

La celebrazione è iniziata con la Santa Messa presieduta da p. Dominic Mwanzia. Il coro era composto dagli studenti della scuola secondaria Beato L. Tezza, con alcuni laici camilliani. Nel suo sermone, p. Domenic ha esortato i camilliani a sostenere il servizio reso a Karungu secondo l’esempio di San Camillo De Lellis. Ha inoltre sottolineato la dedizione al servizio di tutti e ha chiesto la collaborazione di tutte le persone interessate.

Dopo la celebrazione della Santa Messa, ci sono stati i discorsi celebrativi di alcune persone che erano presenti e hanno svolto ruoli importanti per il St. Camillus Mission Hospital in questi ultimi 25 anni. P. Claudio, passionista, ha avuto un ruolo chiave nel portare i camilliani da Tabaka e nel convincerli a iniziare una missione a Karungu. Nel suo discorso, p. Claudio ha raccontato come ha portato p. Emilio Balliana e fr. Valentino Gastaldello a Karungu. I due furono inizialmente ospitati nella Parrocchia di Kiranda, dove Suor Agnese li ha accolti e sostenuti. Fr. Claudio ringrazia i Camilliani per aver ascoltato la sua chiamata e per il loro servizio nell’aiutare la gente di Karungu.